Quien Soy?

Conoscere meglio se stessi per gestire meglio il proprio stress.

Dopo molti anni come professionista del marketing, della comunicazione e dell’organizzazione di eventi a Roma, ho dato una svolta alla mia vita professionale al mio rientro in Belgio nel 2011. Una formazione in MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) mi ha aperto gli occhi sull’importanza della cultura dell’allineamento personale e del rispetto di sé nello sviluppo del proprio benessere. In seguito, la mia capacità innata per l’ascolto e la mia empatia mi hanno portato naturalmente al coaching.

Oggi sono formatrice nel campo della prevenzione dello stress e dello sviluppo sostenibile del benessere, oltre ad essere coach ACC – ICF (International Coach Federation) per clienti privati e aziendali che desiderano uscire dal vorice dello stress o semplicemente fare il punto della situazione e “riallinearsi”. Se vi accorgete che lo stress vi sta tormentando, che sentite il bisogno di rallentare e di riprendere il controllo della vostra vita, questo è il momento di agire!
In effetti, la consapevolezza e il desiderio di prendere in mano le cose sono “IL” punto di partenza per il vostro cambiamento grazie al coaching.

I percorsi di coaching prevedono una media di 6 sessioni, programmate ogni 2 o 3 settimane. Questo approccio pragmatico e mirato si adatta totalmente alle vostre esigenze e al vostro ritmo. Passo dopo passo, il percorse vi permetterà di progredire verso il raggiungimento del vostro obiettivo, grazie alle prese di coscienza, agli esercizi e ai piani d’azione.

Ricevo a Rixensart o alla Maison du Mieux-Être a Woluwe-Saint-Lambert, in un ambiente piacevole e rilassato. Il mio approccio si basa su formazioni certificate e su diversi anni di pratica e si ispira principalmente alle neuroscienze, alla PNL, alla Process Communication, all’intelligenza emotiva e all’analisi transazionale.
Mi piace anche lavorare con il mindfulness e con il coaching somatico, perché questi approcci hanno la caratteristica comune di permettere al corpo di esprimersi. Accompagno i miei clienti in francese, inglese, italiano e fiammingo, in studio e via Skype.

Esempi di temi trattati nelle sessioni :

  • comprendere l’individualità dello stress
  • come domare il “mio” stress
  • il mio bilancio energetico
  • l’identificazione e il rispetto dei nostri valori e dei bisogni fondamentali basati sulla nostra personalità
  • gestione del tempo e delle priorità, organizzazione
  • gestione delle emozioni
  • relazione e gestione dei conflitti; assertività
  • i 4 accordi Toltechi
  • sostegno al reinserimento professionale dopo il burn-out
  • consigli, trucchi e strumenti semplici per gestire lo stress

Viviamo in un ambiente professionalmente e socialmente esigente che è in costante accelerazione e iperconnesso. Non è quindi sorprendente assistere all’aumento dello stress e del burn-out e alla diffusa necessità di allineamento e di ancoraggio in un contesto che tende a sfuggirci. Quindi è il momento del “me time” per un benessere essenziale senza sensi di colpa. Se vi accorgete che lo stress vi sta tormentando, che sentite il bisogno di rallentare e di prendere il controllo della vostra vita, questo è il momento di agire! La consapevolezza e il desiderio di prendere in mano la situazione sono “IL” punto di partenza per il vostro cambiamento.

Il coaching vi offre un approccio concreto perché vi permetterà di lavorare su un obiettivo preciso che definirete voi stessi. Con il mio aiuto, progredirete passo a passo verso questo obiettivo grazie alla consapevolezza, agli esercizi e agli strumenti che permettono una migliore conoscenza di voi stessi e delle azioni che decidete di realizzare. Così, gradualmente – al vostro ritmo – farete i cambiamenti necessari per raggiungere il vostro obiettivo. Se volete uscire dalla spirale dello stress, tornare al centro della vostra vita o “riscoprire” voi stessi, questo coaching fa per voi!

Esempi di temi trattati durante la sessione:

  • comprendere l’individualità dello stress
  • come domare il “mio” stress
  • la mia bilancia energetica
  • l’identificazione e il rispetto dei nostri valori e dei bisogni fondamentali basati sulla nostra personalità
  • gestione del tempo e delle priorità, organizzazione
  • gestione delle emozioni
  • relazione e gestione dei conflitti
  • sostegno al reinserimento professionale dopo il burn-out
  • consigli, trucchi e strumenti semplici e pragmatici

Stile e approccio del coach

Il mio stile è accogliente, rilassato, premuroso ed empatico.

Il mio approccio, dopo diversi corsi di formazione e anni di pratica, si basa su neuroscienze, PNL, Process Communication, intelligenza emotiva e analisi transazionale. Mi piace anche lavorare con la piena coscienza e con il coaching somatico, perché questi approcci hanno la caratteristica comune di permettere al corpo di esprimersi. Non dimentichiamo che il nostro corpo si forma intorno alle nostre esperienze di vita e dice molto di più delle parole!

Accompagno i miei clienti in francese, inglese, italiano e fiammingo nel mio studio a Rixensart e alla Maison du mieux-être a Woluwe-Saint-Lambert, nonché via Skype.

Chi sono come coach

  • Coach certificato ACC – ICF (International Coaching Federation)
  • ACTP Coaching Training – formazione accreditata dall’International Coaching Federation, che garantisce un supporto professionale e nel rispetto del codice deontologico ed etico dell’ICF.
  • Formazione in MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction)
  • Formazione certificata per lo stress e il burn-out coaching
  • Membro del capitolo belga dell’ICF ed ex membro del Consiglio di Amministrazione

Chi sono inoltre …

Sono madre di due ragazzi e sono tornata in Belgio nel 2011 dopo 12 anni di lavoro a Roma nel marketing, nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi.

Al mio ritorno in Belgio, ho deciso di fare un passo indietro rispetto a questa professione e di mettermi in discussione. Grazie a una formazione in MBSR (mindfulness) ho preso piena consapevolezza dell’importanza della cultura dell’allineamento personale, del rispetto di sé e del benessere profondo. Questa consapevolezza e la mia naturale attitudine all’ascolto nei rapporti interpersonali mi hanno portato al coaching, una professione straordinaria, totalmente in linea con i miei valori e le mie aspirazioni. Oggi sono indipendente e lavoro come coach, formatrice nel campo della gestione dello stress e consulente freelance in una organizzazione internazionale non-profit.

Si tiene preguntas o preocupaciones adicionales, le invitamos a contactarnos para una consulta llamando por teléfono o enviando un correo electrónico a la atención de Elisabeth Meinertzhagen.

Menu